JET LEG – Biennale d'Arte e Cultura
1. Edition, Neapel 2021, 22. Mai – 18. Juni im Castel dell‘ Ovo
menu

OPEN CALL

“A Monaco manca una formula di base a cui si può ricondurre la maggior parte delle grandi città tedesche, e proprio qui sta la sua peculiarità. Gli elementi più stravaganti e diversi, quelli che sembrano escludersi a vicenda, rendersi impossibili, si mescolano o piuttosto si incrociano in questa città”.
-Friedrich Hebbel-

“Tra arte e birra, Monaco è come un villaggio annidato tra le colline.”
-Heinrich Heine-

L’occasione di poter respirare nuovi ambienti artistici ed inspirazioni.
La possibilità di intendere la città come uno spazio d’azione culturale, sociale e politico e poter
affinare il proprio lavoro artistico nel dialogo e renderlo più discorsivo. Incontrare nuovi collaboratori,
entusiasmare un pubblico diverso.
Se sei in cerca di sinergie transnazionali e cooperazioni artistiche, allora stai già ribollendo di idee,
e sei pronta/o ad affrontare il Jet Leg culturale che é alla base dei confronti artistici che caratterizzano la nostra epoca.

JET LEG «< Neologismo:
Ritmo asincrono, non dovuto al fuso orario ma alle influenze culturali.
*Sintomi e contenuti di base in relazione alla definizione di „Jet Lag“
(Sbornia da fuso orario).

È un progetto espositivo bilaterale che è dedicato alla collaborazione artistica sostenibile tra Monaco di Baviera e Napoli
– siamo un’iniziativa di artisti e professionisti della cultura e dei media, che cerca di aprire
vie creative e costruttive di partecipazione sociale a livello comunale, extra regionale ed europeo.

Basato sul formato “Artist in Residency”, JET LEG funziona come una piattaforma
partecipativa e una rete interdisciplinare, offrendo una varietà di opportunità di dialogo transculturale,
di pensiero e azione creativa e collaborativa, ma anche una riflessione sulla propria posizione e sui propri metodi di lavoro.

Al di là dell’ideologia neoliberale del mercato e dei vincoli istituzionali sperimentiamo collettivamente nuove forme artistiche e strutture interattive di (co)produzione, presentazione e mediazione – sia analogico che digitale – che tengono conto della ricchezza delle sfaccettature e della diversità della storia europea contemporanea. Non si tratta di mero consumo culturale, ma dell’interpretazione estetica delle realtà sociali, della partecipazione ai processi politico-artistici e del posizionamento critico nel discorso pubblico.

Stiamo cercando cinque artisti napoletani, da invitare a Monaco nel 2022. Il nucleo del progetto è una residenza di lavoro e di ricerca, aprendo uno spazio e un quadro per un esame intensivo – individuale e collettivo – della scena artistica regionale e delle condizioni della produzione culturale. I risultati site-specific saranno presentati in una mostra finale e documentata in una pubblicazione. Per avviare e consolidare i contatti, il soggiorno è accompagnato da un ampio programma di supporto con il coinvolgimento degli artisti e dei professionisti, delle istituzioni e delle iniziative locali.

Siamo in attesa della vostra applicazione – tutte le forme di espressione e media sono benvenuti!

Invia il tuo portfolio con 10 campioni di lavoro, il tuo CV ed una breve motivazione a: contact@jet-leg.info****