JET LEG – Biennale d'Arte e Cultura
Edizione 2: 20.08.22 - 25.09.22 Monaco di Baviera, Lothringer 13 Studio / Lokal, Künstlerhaus (laboratorio), Domagkateliers
menu

• JET LEG
Neologismo:
Ritmo asincrono non dovuto al fuso orario,
ma alle influenze culturali.
[Sintomi e contenuti di base legati alla definizione di jet lag* “sbornia da fuso orario”].

gli Artisti, 2022: Ambra Viviani, Clarissa Baldassarri, Maria Positano de Vincentiis, Paolo Puddu, Pennacchio Argentato
Collaterali: Diego Miedo, Veli und Amos

Il progetto bilaterale JETLEG avvia un processo di scambio artistico sostenibile e di collaborazione tra Napoli e Monaco di Baviera al fine di aprire percorsi creativi di partecipazione, mobilitando e rivitalizzando prospettive e sinergie culturali. Come piattaforma aperta e rete dinamica, JET LEG negozia questioni e sviluppi all’ordine del giorno e offre diverse opportunità di dialogo, pensiero e azione comune oltre che di riflessione sulla propria posizione e sui propri metodi di lavoro.
Il punto di partenza è un soggiorno di un mese nella rispettive città, che permette ai cinque artisti in residenza di reagire alle concrete situazioni delle realtà sociali. In collaborazione con le istituzioni e le iniziative locali, JET LEG crea uno spazio e un quadro per un impegno artistico e ideativo all’interno della produzione culturale locale.

La seconda fase del progetto inclusa la mostra risultato del programma di residenza, si terrá a Monaco di Baviera dal 20.08 al 26.09 con il sostegno di : Comitato distrettuale della cultura Au-Heidhausen München, Comitato distrettuale della cultura Bogenhausen München, Ministero della cultura della Città di Monaco, Istituto Italiano di Cultura di Monaco, Lothringer 13, Berufsverband Bildender Künstler München und Oberbayern (BBK), AkademieVerein, Fonds Soziokultur, Künstlerhaus, Domagk Atelier München, Rosa Stern Off-Space, Streitfelds Ateliers, Kulturator, Città Napoli-Dipartimento Culturale (Patrocinio), Goethe Institut Napoli (Patrocinio).
La mostra sarà presentata nell’ambito di Various Others.

La prima fase del progetto e la mostra, prodotto della residenza, si svolgeranno con il sostegno del Goethe-Institut Napoli, dell’Assessorato della Cultura e del Turismo di Napoli, dell’Assessorato alla Cultura della Città di Monaco e dell’Alfred Toepfer Stiftung F.V.S. nel maggio/giugno 2021 a Napoli presso la rinomata sruttura storica del Castel dell’Ovo prendendo parte ad uno dei più importanti eventi culturali della città, il Maggio dei Monumenti.
Partecipanti: Barbara Herold, Federico Delfrati, Danilo Bastione, Florian Huth, Claudia Barcheri, Special Guest : Martin Fengel, Olaf Metzel, Benedetto Piscitelli
Collaterali: Raquel Ro, Noëm Held, Felix Flemmer
[Napoli/Monaco di Baviera]
Ideazione e DA : Danilo Bastione
Collaboratorice artistica : Carina Müller
Team : Sinja Strangmann (Stampa e Pubbliche Relazioni), Federico Delfrati(Set Runner), Constanze Metzel (Outside Eye)

Edizione 2: 20.08.22 - 25.09.22 Monaco